Agosto 18, 2022

Action day interforze nella ‘Terra dei Fuochi’

Proseguono le operazioni di controllo, per categorie produttive e specifiche aree territoriali, sulle illegalità nel ciclo dei rifiuti. In questi giorni, durante le Action Day (operazioni di controllo straordinario interforze contro lo smaltimento illecito e i roghi di rifiuti industriali, artigianali e commerciali) i militari dell’Esercito, in concorso alle Forze dell’Ordine per l’Operazione “Terra dei Fuochi”, hanno effettuato nuovi controlli per il contrasto agli illeciti ambientali nei Comuni di Saviano (NA)  e  Castelvolturno (CE). A supporto delle attività operative sul terreno è stato impiegato un Drone dell’Esercito che durante le operazioni ha consentito il controllo aereo e la ricerca informativa sui siti sottoposti a verifica. È un’ulteriore risorsa del Raggruppamento Campania dell’Esercito (su base 8° reggimento bersaglieri ), posta al servizio della cabina di regia dell’operazione “Terra dei Fuochi”, e rappresenta un efficace ausilio nella lotta allo sversamento e smaltimento illecito di rifiuti, trasmettendo immagini e video real time.

L’analisi delle immagini delle aree individuate e segnalate in fase di coordinamento ha portato al conseguimento dei risultati operativi conseguiti.