Agosto 18, 2022

CHIARA FERRAGNI E FEDEZ: VERO ALTRUISMO O FALSA APPARENZA?

Di Alessia Pandolfi 4 BL Liceo De Carlo

Chi avrebbe mai pensato che due ragazzi partendo quasi dal nulla sarebbero riusciti a creare un impero economico diventando anche degli esempi per molte persone tanto da essere premiati ricevendo la massima onorificenza cittadina, l’Ambrogino d’Oro, per il loro aiuto nella lotta contro il Coronavirus. Ebbene sì, parliamo proprio dei Ferragnez, coppia acclamatissima da persone di ogni età.

Gli sposi hanno avuto un grande ruolo in questa pandemia grazie ai messaggi di sensibilizzazione, raccolte fondi, concerti dai balconi in diretta Instagram con altri cantanti e alla donazione di centomila euro di tasca loro per l’Ospedale San Raffaele per creare più posti letto in terapia intensiva. Ma cosa ne pensa la gente? “Spocchiosi, superficiali, esibizionisti” li etichettano alcuni. Ma tutto ciò non impedisce loro di mostrare quanto sia importante, anche con piccoli gesti, aiutare i più fragili e porgere la mano a coloro che ne hanno bisogno. Molti sostengono che quello di Chiara e Fedez non sia vero altruismo ma solo un modo per ostentare e guadagnare sostenendo che il loro modo di agire sia solo una falsa apparenza. Come è successo il 13 Dicembre 2020 quando Fedez sulla sua Lamborghini ha distribuito cinque pacchetti regalo con soldi contanti a 5 persone diverse; ma nonostante questo sia un gesto da premiare e valorizzare, c’è sempre chi critica invece di apprezzare ciò che i due giovani hanno fatto durante il loro percorso di crescita professionale giudicando addirittura il loro lavoro: in una delle ultime pubblicazioni di Chiara Ferragni, l’imprenditrice digitale ha voluto scherzare sulla sua vita lavorativa con la didascalia “Tipica faccia da imprenditrice digitale (o meglio di chi ancora non ha capito qual è il mio lavoro)” ed è da questa frase che sono partiti i “leoni da tastiera” con “Tipica faccia di una cretina che ha avuto successo non si sa per quale ragione”, “Tipica faccia di una cogliona che ha fregato milioni di deficienti”, “Vai a lavorare! Non sai neanche cosa sia il lavoro. Bella la vita, eh?”

Ebbene sì la chiacchieratissima coppia ogni volta che pubblica un post, solleva una polemica mediatica. Una pioggia di insulti e commenti negativi da parte degli haters, convinti che la loro sia solo una presa in giro verso tutti gli altri lavoratori non sapendo che anche per creare un impero economico vasto e famoso, come quello dei, c’è bisogno di tanto sacrificio e lavoro perché il successo non scende dal cielo ma bisogna guadagnarselo.