Agosto 18, 2022

20 MAGGIO, GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE API

Il 20 maggio si ricorda l’importanza delle api celebrando questa giornata.
Le api vivono in famiglie chiamate colonie e alveari.
Creano il miele passando da una pianta all’altra, succhiando polline e nettare, cosi messi insieme formano il miele.
Con il polline e il nettare fecondano le piante, rendendo naturale la loro crescita.
Le api da molto tempo sono in via di  estinzione, noi però possiamo aiutarle a sopravvivere evitando di ucciderle con i pesticidi.
Possiamo coltivare fiori e piante,  così che possono nutrirsi e continuare a fecondarle.
Dobbiamo evitare di tagliare e distruggere erbacee, perché sono la loro fonte di cibo.
La cosa più importante è non avere paura di loro, perché ci attaccano solo  se si sentono minacciate, poi potremmo anche comprare il miele.
Infatti le api proteggono la loro abitazione, gli alveari, con il miele, che è una sostanza molto appiccicosa, così che nessuno possa attaccarle o ucciderle con i pesticidi.
Senza le api le piante non possono nascere e noi avremmo sempre meno ossigeno, perciò aiutiamole a sopravvivere e soprattutto non uccidiamole, se un’ape si avvicina a noi dobbiamo ricordare di stare fermi e cauti. 

Giulia Parrillo

Classe IV